Profilati in alluminio: la qualità sopra le aspettative è solo uno dei vantaggi di automatizzare le lavorazioni sull’alluminio.

L’alluminio, e le sue leghe, incarnano in maniera essenziale l’idea più semplice di high-tech e innovazione. Ecco perché le tendenze dell’arredo contemporaneo spingono a un utilizzo dell’alluminio sempre più creativo, destreggiandosi tra ricercati disegni 3d e moltissimi effetti di finitura, che consentono di impreziosire mobili, elettrodomestici ed elementi d’arredo particolarmente sofisticati.

Come possono le aziende rispondere alle tante e diverse combinazioni di lavorazioni, geometrie e finiture.

L’ampiezza di gamma, il cambio frequente di formato, i prodotti dalle forme più disparate, portano spesso le aziende a esternalizzare le lavorazioni di questi componenti, specie nella fase di finitura estetica. Molti dei sistemi in dotazione alle industrie, per la lavorazione dei profilati in alluminio, si limitano alla restituzione di profilati di tipo semplice e non consentono infatti di effettuare fabbricazioni extra-ordinarie: ovvero, il risultato di fresature complesse, con asportazione da truciolo, seguite da infinite possibilità di finitura. Inoltre e per quanto si possa andare alla ricerca del macchinario più performante per la fresatura, questo rimane pur sempre scollegato dai processi che lo precedono e soprattutto lo seguono, come quello della finitura.

La storia che vogliamo raccontarvi oggi ha tutto un altro sapore. Un’azienda leader nella produzione di componenti per l’arredo, ci ha lanciato una vera e propria sfida: poter partire da un foglio bianco e inserire le migliori automazioni a supporto della qualità del prodotto. Immaginate così un centro di lavoro di ultima generazione ad asse verticale – come il Doosan DNM 4500– con vari assi aggiuntivi, personalizzato per comunicare con un magazzino di alimentazione automatica, a monte, e con un braccio robotico che esegue delle operazioni di finitura, a valle.

Ecco cosa accade con UNIKA Profili di RK: una cella completamente robotizzata che, come in un sistema integrato, organizza il lavoro, senza margine d’errore, automatizzando tutto il processo di lavorazione dei profilati in alluminio, tra lavorazioni 3d e finiture di design. 

Tre le lavorazioni di processo interconnesse dalla cella robotizzata UNIKA Profili:

1. Magazzino verticale d’ingresso con stoccaggio e inserimento automatico delle barre grezze nel centro unico di lavoro. Un magazzino che riesce a stoccare 20 barre da 6 metri per garantire varie ore di autonomia produttiva.

3 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

 

2. Centro verticale Doosan DNM4500 versatile e ad alta produttività con tavola di lavoro personalizzata, cambi utensili e accessori. Un centro con ingressi e uscite laterali automatiche, legato al settore della meccanica di precisione, per una lavorazione al centesimo di mm e ad alte prestazioni, con sistema di taglio profili a lunghezza interno alla macchina utensile e garanzia di fresatura.

7 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

 

3. Braccio robotico che autonomamente estrae, movimenta e orienta le barre davanti alle macchine per il “surface finishing”, configurabile per ogni tipo di finitura. Infine esegue la pallettizzazione.

18 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

 

Grazie al nuovo impianto il nostro cliente è riuscito, non solo a internalizzare la lavorazione dei suoi profilati più complessi, ma anche a migliorare l’intero processo, all’insegna della massima personalizzazione e dell’ottimizzazione delle risorse, dando vita a una vera e propria fabbrica nella fabbrica.

L’isola, sviluppata per rispondere alle esigenze di flessibilità, alta configurabilità e adattabilità alle necessità produttive potrà essere modificata e adeguata al catalogo prodotti, in ogni momento, consentendo all’azienda di assecondare le esigenze del mercato che, soprattutto nel mondo dell’arredo design, sono veloci e mutano in continuazione.

Volutamente ibrida, tra asservimento automatico, ma anche manuale, la cella di lavoro consente di utilizzare la macchina utensile anche dall’operatore e in totale sicurezza, favorendo le fasi di prototipazione di nuovi profilati. Ecco che, si può facilmente passare dalla produzione in serie, alla costruzione di un singolo prototipo; aspetto versatile anche per le produzioni di componenti in lotto 1.

 

LEGGI LA SCHEDA MACCHINA COMPLETA E GUARDA IL VIDEO -> LINK

 

21 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

L’impianto può lavorare con un’infinità di profili di tipo diverso, mentre l’operatore della linea produttivi si dedica unicamente a riempire il magazzino, all’allestimento degli utensili e dei nastri, alle verifiche di qualità del prodotto finito e allo scarico dei componenti finiti.

Viene sgravato così dall’inserimento manuale dei singoli pezzi e da tutte le altre operazioni ripetitive che caratterizzano le officine meccaniche produttive. Si può dedicare quindi a ottimizzare i programmi della macchina utensile e gestire la finitura e, soprattutto a sviluppare nuovi programmi per nuove geometrie. In particolare gli utensili e i nastri di finitura potranno infatti essere aggiornati, in qualsiasi momento con soluzioni diverse, sia per quanto riguarda le frese, sia per quanto riguarda i nastri abrasivi.

 

5 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

 

L’operatore può inoltre testare varie soluzioni di finitura superficiale per effettuare quell’attività di ricerca e sviluppo che consente all’azienda di proporre al cliente nuovi prodotti con effetti superficiali e tattili innovativi.

L’isola robotizzata UNIKA Profili non ha solo permesso di internalizzare le lavorazioni dei profilati complessi, ma ha anche significative migliorato la capacità produttiva, riducendo i costi delle lavorazioni, della logistica, del trasporto e dello stoccaggio; questo impianto ha avuto un impatto positivo anche in termini di sostenibilità per un ritorno dell’investimento (ROI) del 70% e un payback dell’impianto di 18 mesi.

  • Riduzione dei tempi di ciclo
  • Controllo qualitativo dei particolari
  • Riduzione dei costi per le non conformità
  • Aumento della qualità della lavorazione del profilato e della finitura
  • Miglioramento della sicurezza per il personale
  • Maggiore flessibilità nella produzione

20 RK UNIKA Profili macchina lavorazione alluminio profilati impianto automatizzato Profilati in alluminio

 

UNIKA Profili è programmabile e adattabile a svariate tipologie di lavorazioni.

LEGGI LA SCHEDA MACCHINA COMPLETA E GUARDA IL VIDEO -> LINK

In un mercato incostante, robot e automazione sono una soluzione di grande valore, perché consentono di rendere economiche anche le serie produttive medio-piccole, rendendo l’azienda flessibile e capace di rispondere con facilità alle richieste, evitando di dover delocalizzare.

Forte di una lunga esperienza nell’automazione di macchine e processi, RK Macchine è in grado di fornire un approccio integrato per creare un ecosistema tecnologico avanzato. Dagli elementi meccanici, alla loro gestione via software, dalla robotica, alla manutenzione predittiva, fino alle soluzioni di controllo, noi di RK Macchine sappiamo supportarti per valutare un upgrade del tua macchina utensile esistente, nell’individuare il centro di lavoro CNC nuovo più adatto alle tue esigenze (che sia esso Mazak, Doosan, hyundai, …), accompagnandoti fino ad ottenere insieme un’unica soluzione, sgravandoti dalla gestione di più fornitori, e garantendo a te, cliente, di produrre semplicemente ed essere competitivo sul mercato.

Vuoi saperne di più e conoscere tutti i nostri casi di successo? Scarica il nostro ebook! Troverai, per ogni macchinario realizzato i dati più oggettivi e significativi di come ha contribuito a migliorare la produttività dei nostri clienti.