Fondazione Prada e le sue facciate dinamiche: la meccatronica e il legame con l’architettura.

Le facciate con vetrate oversize della Torre di Fondazione Prada, a Milano, si muovono grazie a un’expertise di competenze del Trentino.

Immense strutture, dal peso simile a quello di un camion, disegnati e realizzati su misura dall’azienda Zanetti (Pergine Valsugana – Trento), si muovono a 60 metri da terra, anche grazie a RK Macchine: abbiamo saputo sfruttare il nostro know how e i principi della meccanica, per rispondere alle esigenze, non solo estetiche, ma anche funzionali, di un edifico efficientato da un punto di vista energetico e unico nel suo genere.

Un progetto, quello di Fondazione Prada, fortemente voluto da Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, il quale non solo abbraccia le più diverse discipline artistiche, dall’arte contemporanea alla cinematografia, dalla danza alla fotografia, ma che proietta, nella globalizzazione architettonica, la struttura oramai iconica della sua sede; un’ex-distilleria ri-progettata dall’architetto Rem Koolhaas, fondatore dello studio di architettura OMA.

Sette edifici esistenti riqualificati e tre costruiti ex novo compongono il progetto, che si palesa al visitatore come un ensemble di architetture diverse ma, perfette insieme.

fondazione-prada-foto-bas-princen--RK Macchine - Facciate Meccaniche Meccatroniche - Zanetti - Facciante Dinamiche

La Torre in calcestruzzo armato bianco, l’ultima opera del comparto ad essere costruita, si fa carico di un consolidato ruolo di “landmark”: un’altezza di 60 metri, la fa emergere tra i bassi fabbricati del complesso, rendendo riconoscibile la Fondazione anche da lontano.

Situata sul perimetro Nord del lotto e affacciata sullo scalo dismesso, è caratterizzata da superfici ampie e maxi vetrate; luogo d’eccellenza per le esposizioni, vanta 6 gallerie, una per piano, con un’altezza interna che varia da 2,7 a 8 metri, in ordine crescente dal basso verso l’alto. Uno spazio tanto semplice, quanto ricercato tra geometrie taglienti, vuoti ragionati, diagonali che si intersecano e tanto bianco, che trasforma quest’imponente struttura in un gigantesco origami di carta.

Le ampie vetrate, di nuova generazione e ad alta selettività, le quali permettono di ridurre notevolmente i costi di illuminazione, condizionamento ed energia (grazie alla combinazione tra luce naturale, controllo solare e isolamento termico), sono state incorniciate da grandi infissi costruiti ad hoc dall’azienda Zanetti (specializzata nella realizzazione di elementi vetrati e facciate continue) e sono state dotate di un sistema di movimentazione sviluppato da noi di RK Macchine.

Personalizzazione estrema, competenza e sinergia tra aziende hanno fatto sì che, queste facciate di nuova concezione possano sfruttare la naturale ventilazione dell’edificio, favorendo, al contempo, il processo di climatizzazione e, in caso di incendio, supportando al meglio l’evacuazione dei fumi.

Un piccolo miracolo tecnologico che consente di aprire e chiudere, non semplici finestre o infissi, bensì una vera e propria facciata, dove motori meccatronici, tecnologicamente avanzati, controllano ogni movimento.

 

fondazione-prada-foto-bas-princen--RK Macchine - Facciate Meccaniche Meccatroniche - Zanetti - Facciante Dinamiche-2

 

Un trend, quello delle facciate dinamiche che sta vivendo una vera e propria espansione e dove la staticità degli edifici, a cui l’architettura tradizionale ci ha abituati, viene via via sostituita da soluzioni d’automazione sempre più dinamiche, o cinetiche, dove pannelli e lamelle si muovono, per favorire il risparmio energetico.

RK Macchine, forte di una lunga esperienza nell’automazione delle macchine e dei processi industriali, è in grado di fornire un approccio integrato anche per lo sviluppo di soluzioni molto speciali, al di là del comparto industriale come, in contesti architettonico o nel il settore navale/portuale.

Se ti abbiamo incuriosito, non esitare a contattarci. Possiamo offrirti una consulenza personalizzata o creare un gruppo di partner tecnici con competenze specifiche e settoriali, garantendo così alte prestazioni e risultati altrettanto elevati.

Vuoi saperne di più e conoscere tutti i nostri casi di successo? Scarica il nostro ebook! Troverai, per ogni macchinario realizzato i dati più oggettivi e significativi di come ha contribuito a migliorare la produttività dei nostri clienti.

 

casi di successo MATERIALI scaricabili

 

Foto © Bas Princen