Ci sono delle cose che ti fanno emozionare, ci sono delle cose che ti danno soddisfazione, e poi ci sono cose che non sai nemmeno come descrivere.

Stavolta, siamo su quest’ultima, analizzi da anni le offerte dei centri di lavoro, Mori, Mazak, etc. ce ne sono un’infinità, non sai come orientarti e poi ti trovi di fronte quello che hai sempre sognato e dopo un percorso durato dei mesi riesci a installarlo in officina in RK, riesci ad accenderlo e costruisci il primo pezzo.

Qualsiasi consulente avrebbe sconsigliato l’acquisto, qualsiasi consulente dopo l’analisi dei costi-benefici avrebbe detto: voi siete pazzi.. e invece l’investimento è corretto e vi spiego il perchè.

Su ogni macchina con un prezzo di vendita al cliente di circa 140 mila Euro con questo centro di lavoro ne risparmiamo circa 2 mila di Euro… E chi ce lo fa fare allora se per 2 mila Euro ti metti in casa un centro di lavoro, un dipende come operatore alla macchina utensile, delle attrezzature, dei costi fissi che ti terrai per sempre, delle responsabilità, etc.

“Chi te lo fa fare?”

La risposta è semplice, mentre stai montando una macchina prototipo, ti tocca montare i componenti la prima volta e ti accorgi solo sulla macchina che alcuni, per tanto siano stati pensati, analizzati a CAD, dimensionati con analisi FEM, etc. non sono in realtà come te li aspettavi.. e allora via a correre a destra e a manca per chiedere un favore all’officina più vicina. Arrivato all’officina amica la preghi che smetta il lavoro che sta facendo, ti fai caricare il tuo pezzo in macchina (perchè sei più bello degli altri e passi davanti a tutti!) e te lo fai modificare. Intanto che questo accade, i tuoi ragazzi in officina sono in attesa del pezzo mancate e l’azienda entra in emergenza e che si fa.. si bruciano risorse in una specie di autocombustione. Il pezzo rilavorato torna in officina e sono già le sei di sera e tutti i ragazzi pur di recuperare il tempo perduto si fermano togliendo tempo alle proprie famiglie e fanno straordinari. Cosa hai ottenuto così: il tuo fornitore è scontento, i tuoi dipendenti sono scontenti, la tua macchina costa di più, sei in ritardo. Bingo!!

Fatti tutti questi bilanciamenti il rapporto pro/contro torna a vantaggio appunto di avere in casa un centro di lavoro in casa a disposizione.

Non un centro di lavoro qualsiasi ma un centro di lavoro Mazak così con il suo software collaborativo è indicato proprio a quello che serve a noi! Fare i nostri pezzi unici o la nostra piccola serie.

Nello foto vedi il primo pezzo eseguito si chiama RK1034197.

Vuoi sepere di più di noi.. ecco chi siamo!